Crea sito

1173655_449960351769849_1275842573_n

Daniele Bianchi: disegni d’autore.

Il disegno non è una forma di arte minore rispetto alla pittura, al massimo è un’espressione diversa dello stesso atto creativo e ne differisce soprattutto negli strumenti utilizzati e nei supporti.
L’abilità richiesta nel disegno è paragonabile a quella necessaria per la pittura: disegni a matita, a tratto o a carboncino, realizzati con perizia, sono belli e pregevoli esattamente come dipinti.
Le tavole illustrate di molti fumetti sono dei capolavori e la gestione delle sequenze e la creatività necessaria per comporle è identica a quella che serve per realizzare quadri con scene articolate.

Daniele, soprattutto nel disegno fumettistico, esprime la propria abilità nel riprodurre personaggi classici usufruendo di uno stile tipicamente moderno e innovativo, proposto anche dai disegnatori professionisti delle maggiori case produttrici di fumetti di oltremanica. Bianchi e neri, tratti che diventano espressivi sia quando sono netti e nitidi, come tagli, che quando sono sfumati. Visioni disegnate che hanno un proprio spessore e raccontano una storia. Si denota un senso emotivo dello spazio, soprattutto nel collocare i soggetti rappresentati con maestria, all’interno delle tavole. Quando divaga nelle tematiche fantasy, o naturalistiche, esprime il suo talento nella scelta dei colori e nei loro accostamenti armonici, oppure osando contrasti decisi. Distaccandosi dagli illustratori classici, propone uno stile personale nel rappresentare quelle scene e quei soggetti che ben figurerebbero su copertine di libri e riviste fantasy, disegnandoli circondati dalle particolari atmosfere che hanno resi famosi i grandi illustratori “storici” (Rojo, Vallejo, etc…).
Le opere di Daniele dimostrano la sua conoscenza delle più raffinate tecniche, indispensabili per realizzare le opere, che lo qualificano come un vero artista. Inoltre svolge molteplici attività fra cui presiedere un’associazione che promuove attività artistiche e artigianali nell’ambito della sua realtà locale.

Biografia

Daniele Bianchi nasce a Camaiore il 03\10\1974 dove tuttora vive e disegna. Inizia da subito a dimostrare attrazione per il disegno artistico a mano libera ma senza proseguire gli studi in quella direzione. All’età di vent’anni inizia un percorso pittorico con lo studio delle copie d’arte .

537199_393473344085217_944145836_n

La prima mostra e’ a palazzo Tori Massoni nel 2005 un mix tra opere personali copie d’arte, poesia… dal titolo “Dove finiscono le parole Dove inizia la pittura” l’anno successivo realizza la mostra “nuovi orizzonti” presso il circolo anspi locale con sole opere personali fino ad arrivare al 2010 dove insieme a Stefano Corsini realizza la mostra “Nero Carneval” presso Teatro dell’Olivo a Camaiore.
Nello stesso anno partecipa anche ad una collettiva presso la galleria Caleidoscopio di Massarosa “piccolo formato”. Nel 2011 inizia una collaborazione casuale con la Cagliostro editore per una serie fumettistica ambientata nel western ma senza successo… però sufficiente ad aprire la strada lasciata anni prima… per l’illustrazione e il fumetto, questa volta con un bagaglio nuovo di esperienze pittoriche, infatti nel 2012 partecipa con un’illustrazione a CROSSOVER n°3 arcanum rivista di fumetti distribuita a Torino.

Sempre nel 2012 diventa presidente dell’associazione Leonardo da Vinci Camaiore che fonde insieme artigiani e artisti locali. Tuttora sta collaborando con Kreator Factory per la realizzazione di un’illustrazione da inserire nel prossimo numero distribuito a Orvieto. Ultima partecipazione alla creazione de Inferno \ dantesco crossover studio 0812013

Bianchi Daniele disegnatore illustratore dipinti olio ed acrilici lezioni private di disegno
pagina facebook: Daniele Bianchi Art Book
cell 3405097397
Camaiore Lucca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattro × quattro =

*

Translate »