Crea sito

Città russa ripara le strade con Photoshop (di nuovo!)

Qualche giorno fa avevamo raccontato di come le autorità di San Pietroburgo avessero “riparato” una strada ritoccandone la foto con Photoshop: una volta venuta alla luce la cosa, si erano difesi sostenendo si fosse trattato di un equivoco, e l’errore fosse stato causato da un rendering fornito dall’appaltatore. La spiegazione appariva credibile, ma ora la buona fede delle autorità viene rimessa in discussione dopo che è emerso un caso analogo, dove un lampione è stato ripulito grazie ad un grossolano fotoritocco.

Una decina di giorni fa, un residente ha fatto richiesta sul portale della città che venisse ripulito un lampione vicino ad un incrocio, coperto di adesivi. Un paio di giorni dopo, le autorità hanno risposto che la pulizia era stata fatta, allegando anche una foto del lavoro svolto.

Guardando la foto con un minimo di attenzione, però, si può notare che il lampione è stato “ripulito” utilizzando il fotoritocco, peraltro senza particolare abilità, al punto che i giornalisti di della radio Baltika FM ritengono sia stato usato il semplice Microsoft Paint, il software di disegno incluso in Windows, per l’operazione.

Come è facile intuire, le polemiche sono esplose feroci: le autorità cittadine si sono difese sostenendo che il lavoro di pulizia è stato fatto, ma che un dipendente troppo zelante potrebbe aver voluto abbellire il risultato. “In tutti posti c’è qualcuno che vuole presentare la situazione meglio di quel che è. Ovviamente indagheremo”, ha spiegato un portavoce.

Sorgente: Città russa ripara le strade con Photoshop (di nuovo!) | Mondo | Le news più strane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

due × due =

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »