Crea sito

La designer Hella Jongerius racconta i suoi studi su materiali e abbinamenti cromatici

Hella Jongerius è un’esperta di colori. Più di dieci anni fa è stata assunta dalla Vitra – uno dei più importanti brand al mondo nel campo dei mobili di design – come ricercatrice e ha svolto un lunghissimo lavoro sull’analisi dei colori e dei materiali. Ora tutte le sue ricerche sono raccolte nel bellissimo libro I don’t have a favourite colour, pubblicato recentemente da Gestalten.

Hella parte dal presupposto che ormai viviamo in un mondo dove ogni cosa può essere catalogata con un codice, mentre quella dei colori deve continuare ad essere un’ “esperienza visiva, non certo scientifica, come scrive lei stessa nel libro.

Per questo ha dedicato una delle parti più importanti della sua carriera nel suo studio di Berlino, insieme al fido collaboratore Till Weber, analizzando materiali e facendo esperimenti su sfumature cromatiche o sulle tonalità più particolari.

libro vitra museum colori
metropolismag.com – Hella Jongerius e il suo approccio al colore PH: Labadie/Van Tour

Ha sperimentato le teorie di figure storiche del design mondiale come Jean Prouvé e Verner Panton o di contemporanei come i fratelli Ronan e Erwan Bouroullec o Jasper Morrison.

Le 152 pagine di I don’t have a favourite colour sono un archivio bellissimo di tutti i suoi pensieri e delle sue suggestioni. Sono un ottimo modo per leggere la storia di un marchio importante come Vitra ma anche riscoprire un approccio ai colori affascinante e fuori dal comune.

 

Sorgente: Tutti i colori di Vitra raccolti in un bellissimo libro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »