Crea sito

Piste da sci, le più belle del mondo

Avete una vaga idea di quali siano le piste da sci più belle del mondo?Ecco le stazioni sciistiche più spettacolari del Pianeta, dalla Turchia, alla Svizzera, passando per Hokkaido in Giappone e Bend in Oregon.

di 

L’inverno è la stagione preferita dagli amanti dello sci, per loro ogni anno organizzare la settimana bianca è un imperativo categorico. Perché dunque, non provare a cimentarsi con una delle piste da sci più belle del mondo? In Italia abbiamo senza dubbio alcune delle vette e dei comprensori sciistici più invidiati del Pianeta, ma naturalmente non sono le uniche, anche in Turchia, Romania, Germania e Svizzera si annoverano piste da sci mozzafiato, immerse in contesti naturalistici incredibili. Spostandoci verso Oriente, il Giappone vanta località sciistiche con la miglior neve del mondo, e poi ancora in Canada ci sono piste ad alto tasso adrenalinico, perfette per gli sciatori più esperti e coraggiosi. In Oregon invece, si può persino sciare sul perimetro di un enorme cratere. Siete pronti a scoprire le stazioni sciistiche più belle del mondo?

PISTE DA SCI PIÙ BELLE DEL MONDO: EUROPA

L’Europa vanta diverse piste che rientrano a pieno titolo tra le piste da sci più belle del mondo. Nel Bel Paese, oltre a migliaia di chilometri di costa incontaminate, abbiamo catene montuose conosciute e apprezzate dall’America Latina all’Asia. Basta pensare alla ricchezza delle Dolomiti, per rendersi conto che l’Italia, anche in fatto di comprensori non ha niente da invidiare ad atri Paesi. Naturalmente anche in altri Stati Europei si annoverano piste da sci spettacolari, degne di rientrare nella classifica delle migliori al mondo. Vediamo quindi la selezione di Nanopress:

La Villa, Gran Risa, Alta Badia, Italia

La Villa, Gran Risa è una pista da sci che si trova nel cuore delle Dolomiti, nel comprensorio sciistico dell’Alta Badia, che fa parte del Dolomiti Superski. Nota per essere la sede delle gare della Coppa del Mondo maschile di slalom gigante, è senza dubbio una delle piste da sci più belle d’Italia, nonché una delle più spettacolari del mondo. Qui vi ha gareggiato diverse volte e vinto la medaglia d’oro, il mitico Alberto Tomba. La pista, che si snoda in un fitto intreccio di conifere, è lunga 1200 metri con un dislivello di 448 metri.

Saslong, Val Gardena, Italia

Nel cuore della Val Gardena, c’è un’altra pista da sci degna di rientrare nella classifica delle più belle del mondo: stiamo parlando della pista Saslong. Qui, ogni anno a dicembre, si svolge la gara di Coppa del Mondo di discesa libera, proprio per questo è molto conosciuta e apprezzata non soltanto in Italia. Inoltre, per il particolare contesto naturalistico in cui è immersa è considerata anche una delle delle piste da sci più belle delle Dolomiti. La Saslong parte da un’altitudine di 2254 metri e arriva sino a Santa Cristina, nel cuore della Val Gardena: è senza dubbio una pista estremamente impegnativa, costellata di veri e propri muri valicabili soltanto da sciatori professionisti.

Kandahar Garmisch, in Germania

Superando i confini italiani e dirigendosi in Germania si incontra una pista storica da discesa libera, la Kandahar , incastonata nella località di Garmisch nel comune di Garmisch-Partenkirchen: qui si sono svolte importanti competizioni di sci alpino, tra le quali i IV Giochi olimpici invernali e i Campionati mondiali di sci alpino del 1978 e del 2011. Introdotta nel 1970 nel circuito internazionale della Coppa del Mondo di sci alpino, dal 1954 ha ospitato anche numerose edizioni dell’Arlberg-Kandahar. Oltre a essere una delle piste da sci più belle del mondo è famosa per la sua incredibile pendenza che raggiunge il 92%, nel cosiddetto punto di ‘caduta libera’, da cui poi si scende a valle ‘surfando’ su una pista ghiacciata ad alto tasso di adrenalina.

Podkoren, in Slovenia

Anche in Slovenia c’è una pista da sci spettacolare, è la Podkoren: situata a Kranjska Gora, è una pista per sciatori esperti, molto conosciuta perché ogni anno ospita i migliori sciatori del mondo per due importanti gare, lo slalom e lo slalom gigante, per la Coppa del mondo.

Zermatt, Svizzera

Il comprensorio Zermatt, in Svizzera vanta non una, ma ben 200 km di piste di una bellezza mozzafiato, dotate di 33 impianti di risalita modernissimi. In questo magnifico comprensorio si annoverano alcune delle piste da sci più belle del mondo: ad esempio, il Matterhorn glacier paradise, a 4mila metri, è l’area sciistica più elevata delle Alpi; c’è poi una pista lunga ben 25km, ma ve ne sono anche altre adatte ai meno esperti. L’intero comprensorio Zermatt-Matterhorn è una delle aree sciistiche più ambite della Svizzera, durante l’intero anno.

Poiana Brasov, Romania

In Romania, una delle piste da sci più spettacolari è la Poiana Brasov, la più conosciuta e apprezzata del Paese per gli sport invernali: vanta 12 piste da sci con diversi livelli di difficoltà, tra cui una pista olimpica, tre piste per scendere a grande slalom, e una pista per slalom speciale. E’ incastonata alle pendici del Massiccio Postavaru nei Carpazi Meridionali, da qui, potrete abilmente organizzare anche un tour dei castelli…se avrete ancora forze, dopo ore trascorse sulle neve con gli sci ai piedi!

Uludag, Turchia

Infine, al confine tra Europa e Asia, in Turchia, si trova un autentico paradiso per gli amanti dello sci: il Monte Uludag, il più antico centro di sport invernali e il più importante dell’intera Turchia. Soprannominato il ‘Paradiso della neve’, vanta 13 piste da sci di varia difficoltà, seggiovie e reti di skilift, tutte di grande modernità. Le piste del Monte Uludag si trovano ad un’altitudine compresa tra i 1900 e i 2500 metri.

PISTE DA SCI PIÙ BELLE DEL MONDO: ASIA

Abbandoniamo ora l’Europa, per volare in Asia, dove non mancano certo altitudini in grado di ospitare centri sciistici di grande livello. Anche l’Asia infatti, possiede alcune delle piste da sci più belle del mondo. Andiamo a scoprirle:

Krasnaja Poljana

Krasnaja Poljana è una stazione sciistica custodita nella parte meridionale del grande Caucaso, il sistema montuoso tra il Mar Nero e il Mar Caspio. E’ piuttosto conosciuta poiché qui nel 2014, si sono svolte le Olimpiadi Invernali. Si tratta di un comprensorio sciistico ben attrezzato, che vanta 23 impianti e oltre 90 km di piste con differenti livelli di difficoltà, che spaziano dalla discesa da gara olimpica a quella ‘morbida’ e sicura per gli sciatori alle prime armi.

Hokkaido, Giappone

L’avreste mai detto che anche in Giappone ci sono alcune delle piste da sci più belle del mondo? Ebbene sì, si trovano sull’isola di Hokkaido: grazie a una particolare congiuntura climatica, è il luogo con la maggiore presenza di precipitazioni nevose al mondo. La neve cade con costanza e regolarità tanto da assumere la consistenza perfetta per poter sciare. In pratica il vero paradiso degli sciatori! Da queste piste da sci mozzafiato è possibile ammirare il Monte Fuji in tutta la sua maestosità, mentre i più coraggiosi potranno anche pensare di sciare direttamente sulle rime del suo cratere… Ma le stazioni sciistiche giapponesi più belle non finiscono qui: degna di rientrare nella classifica delle più belle del mondo è quella del monte Teine a Sapporo. Qui si è tenuta la prima Olimpiade invernale al di fuori dell’Europa e del Nord America, nel 1972.

PISTE DA SCI PIÙ BELLE DEL MONDO: AMERICHE

Infine, facendo un rapido giro del pianeta, approdiamo in America, dove si trovano innumerevoli piste da sci tanto spettacolari da lasciare senza fiato. Alcune di queste meritano di rientrare nella classifica delle più belle piste da sci del mondo.

Aspen, Colorado

Aspen, in Colorado è considerata la meta sciistica per antonomasia del nord America e senza dubbio merita di essere considerata tra le piste da sci più belle del mondo. Si compone di quattro montagne dotate di piste di differente difficoltà. Per i principianti è consigliabile la Buttermilk, che vanta una scuola di sci e numerose piste semplici ma immerse in un panorama mozzafiato. I più esperti e coraggiosi invece, dovranno arrampicarsi sull’Aspen Highlands, per godere di piste ad alta tensione.

Mont Tremblant, Quebec, Canada

Il Canada vanta una delle prime località sciistiche del Nord America, Mont Tremblant: aperta dal 1939, conta 95 piste ad alto tasso adrenalinico. E’ il paradiso per gli sciatori che amano il brivido!

Whistler, British Columbia, Canada

Sempre in Canada si trova un’altra stazione sciistica mozzafiato: composta da due montagne, Whistler e Blackcomb, è uno dei posti prediletti dagli americani per gli sport invernali. Vanta nell’ordine: la più lunga discesa in caduta verticale, i più grandi snowparks, il numero più alto di piste, le piste più ripide e l’area sciistica più vasta con oltre 8.000 acri. Non a caso Whistler è considerata la migliore area sciistica del Nord America.

Bend, Oregon, USA

Infine ci spostiamo in Oregon, a Bend, dove si trova l’ultima delle piste da sci più belle del mondo: qui, il monte Bachelor, è l’eden degli sciatori. Composto da uno strato vulcano di oltre 2.700 metri, offre numerose piste, su cui possono sbizzarrirsi principalmente sciatori esperti. Lo spettacolo delle piste da sci di Bend è assolutamente unico: immaginate di sciare su un vulcano a pochi passi da un cratere aperto!

Sorgente: Piste da sci, le più belle del mondo – NanoPress Viaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque + 20 =

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »