Crea sito

Il primo organizzato dalla celebre agenzia fotografica e dall’autorevole rivista di fotografia

Sono stati annunciati i 12 fotografi che hanno vinto la prima edizione del Magnum and LensCulture Photography Award, un concorso organizzato dalla famosa agenzia fotografica Magnum e dal sito di fotografia LensCulture. Il concorso era diviso in due principali sezioni – immagini singole o serie fotografiche – divise a loro volta in sei categorie: open, documentari, fotogiornalismo, belle arti, street photography e ritratti. I vincitori della sezione “immagine singola” hanno vinto mille dollari, quelli della sezione “serie” 2mila, e le loro foto verranno esposte (insieme a quelle dei finalisti) in diverse mostre e festival internazionali.

Tra le foto vincitrici ci sono quella di un membro dell’ISIS catturato da miliziani curdi, scattata dal danese Asger Ladefoged, o la serie sui migranti del fotografo brasiliano Mauricio Lima e quella che racconta le storie delle giovani prostitute di un bordello di Kandapara, in Bangladesh, della tedesca Sandra Hoyn.

La giuria era formata da esperti internazionali di fotografia: Martin Parr, famoso fotografo e presidente di Magnum; David Kogan, amministratore delegato di Magnum; Stacey Baker, photo editor del New York Times Magazine; David Alan, fotografo di Magnum e fondatore della rivista Burn; Amy Pereira, responsabile della fotografia della rete televisiva MSNBC; Newsha Tavakolian, fotografa di Magnum; Jim Casper, editore di LensCulture.

Il concorso fa parte anche di una serie di eventi e di collaborazioni che Magnum ha deciso di organizzare in vista del suo 70esimo compleanno, nel 2017: è stata infatti fondata nel 1947 da Cartier-Bresson, Robert Capa, David “Chim” Seymour e George Rodger.

Sorgente: Le foto vincitrici del concorso di Magnum e LensCulture – Il Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattro − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »