Crea sito

Sin Reglas Gioielli: l’arte senza confini

Delicati ed effimeri come un alito di vento. Eppure così espressivi da non aver bisogno di null’altro se non il contatto con la pelle. Queste sono le creazioni di Sin Reglas Gioielli. Gioielli unici, esclusivi, in grado di catturare l’anima di chi li indossa, proponendo un Made in Italy che non ha limiti. Così come l’arte non ha confini, in egual modo l’eleganza della materia e la maestria dell’artigiano trovano uno scopo creativo nell’ideare e realizzare a mano queste piccole opere d’arte.

L’oggetto perde la propria connotazione materiale venendo plasmato dall’argento, l’ossidiana, l’ametista e quant’altro la natura sia in grado di fornire, per trasformarsi in quell’esplosione di gioia che solo un prezioso, costruito con passione, è in grado di donare.

L’influenza mediterranea e orientale è presente nell’intera collezione, nei bracciali, le collane, gli orecchini. L’artista vede oltre i propri limiti, lasciando vagare la fantasia in quelle lande sperdute che ne hanno catturato lo spirito e le muse, nell’eterna magnificenza del divino, alitano il proprio benevole influsso nelle mani che si accingono a dare vita all’arte stessa.

Mi chiamo Alessandra e Sin Reglas Gioielli nasce con lo spirito di creare dei gioielli-talismani dove pietre dure e preziose, cristalli, monili, antichi amuleti religiosi e leggendari vengono scelti al fine di dar loro una nuova vita e valorizzare l’identità di chi li indossa.

Da sempre sono appassionata e soprattutto affascinata dalla cultura asiatica, ricca di simboli e leggende. Fin dall’età di sei anni sono cresciuta con la recitazione, costante e giornaliera, di “Nam-myoho-renge-kyo” di mia madre, che già all’epoca praticava buddhismo.

Credo che tutta quella “vibrazione sonora”, possa aver ancorato in me l’interesse per la filosofia e saggezza Orientale, portandomi a scegliere da adulta, come meta dei miei viaggi, l’Oriente, dove cerco e reperisco attentamente i miei materiali.

Mi piace scegliere pietre e amuleti poco conosciuti e difficilmente reperibili, studiarli e costruire intorno un nuovo gioiello, con una nuova energia.

La mia vita mi ha portato a trascorrere sei anni in Spagna, a Ibiza, terra colma di bellezze e fonte anche di idee: da qui il nome Sin Reglas che, tradotto in italiano, significa “Senza Regole”.
Creo collane, Juzu, bracciali e orecchini però le Japamala sono quelle a cui mi dedico maggiormente.

Il filosofo e scrittore indiano Sivananda Saraswati (Swami) scrisse:

“Quando viaggi verso un luogo lontano, lungo la strada superi molte pietre miliari.
Anche se esse non fossero là, tu raggiungeresti ugualmente la tua destinazione.
Ma le pietre miliari ti danno una conferma e ti mostrano che stai andando nella direzione giusta.
Quando fai Japa le perle sono le pietre miliari e il Mala è la strada.

Strada e pietre sono essenziali per assicurare che tu raggiunga la tua destinazione psichica.
Le perle mantengono attiva la consapevolezza e mantengono il sistema psichico sotto controllo”.

Questo è esattamente ciò che mi succede quando creo questo strumento yogico di meditazione utile per la ripetizione di un mantra: trovare il giusto equilibrio delle 108 pietre scelte, annodarle tra loro e scegliere il Guru…

Ed ecco che nasce il mio Gioiello Talismano per l’ Anima

Sito internet
Email: [email protected]
Facebook
Instagram

Translate »