Crea sito

Quadri-violenti-paura-horror4-1

Da Géricault a Bacon: le opere d’arte più spaventose della storia

Paura e delirio nella storia dell’arte pittorica

di Sandro Giorello

Un quadro può fare molta paura. Che tra i tanti compiti dell’arte ci sia quello di indagare scavando negli ambiti più oscuri dell’animo umano era chiaro, ma quello che si può trovare lì in fondo spesso non è poi così rassicurante.

Il sito Culturacolectiva.com ha stabilito una possibile classifica delle dieci opere della storia che più fanno paura in assoluto.

Troviamo dipinti che con poche pennellate e colori netti sono in grado di restituirci un senso di desolazione, decadenza e di morte assumente terrificante, altri invece che attingono alla mitologia greca per raffigurare scene di rara violenza.

Dagli incubi di Hans Ruedi Giger, poi diventati la prima fonte di ispirazione per Aliens di Ridley Scott, fino ai corpi marcescenti di Théodore Géricault, i ragni assurdi di Odilon Redon o l’apocalisse ritratta da William Blake. E ovviamente c’è anche Figure with Meat di Francis Bacon. Buona paura a tutti.

Sorgente: Da Géricault a Bacon: le opere d’arte più spaventose della storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × 3 =

*

Translate »